Flamme Rouge è Il Gioco Dell’Anno 2018

Flamme Rouge è il Gioco dell’Anno 2018

A qualche giorno di distanza dalla proclamazione di Flamme Rouge come vincitore del Gioco dell’Anno 2018 siamo ancora senza parole e stiamo pian piano realizzando il quadro completo di cosa è successo. Sicuramente siamo felicissimi e soddisfatti per il riconoscimento delle tante ore (spesso notturne) di lavoro e per le nostre scelte editoriali che spesso vanno contro corrente.

Ricordo ancora una frase di un collega del settore ludico: “Un gioco sul ciclismo? In Italia non funzionerà mai, ci hanno già provato con scarsi risultati…”.
Ma a noi, che di ciclismo non ne capiamo nulla, quella scatola rossa gioco ci aveva stregato. Lo provammo per la prima volta una sera dopo una pizza tra amici e credo finimmo per giocare 5 o 6 partite di seguito. Saltò tutta la scaletta dei giochi che dovevamo testare e neanche ci accorgemmo dell’ora tarda. Senza nessun dubbio sul regolamento, nessuna perplessità sul gioco, ci divertimmo davvero.  Il tempo di salutare tutti per la compagnia ed io e mio marito ci guardammo e dissi: “Mando una mail all’editore, voglio Flamme Rouge nel nostro catalogo!”.

 

 

Credo che la Giuria del Gioco dell’Anno si sia davvero divertita con il nostro gioco e spero che voi tutti vi divertiate con Flamme Rouge proprio come ci siamo divertiti noi quella sera. 

Perchè è questa l’essenza del nostro lavoro e il messaggio che vogliamo trasmettere. Questo premio vuole essere un nuovo punto di partenza, continueremo ad impegnarci e a dare il massimo per farvi divertire con i nostri giochi.

 

Giuseppina Torino